marco rostagno e il giallo dei ragazzi

mi sono decisa a procurarmi su ebay certe vestigia di questa storica collana, che da piccola ho amato (ma non mi pare di averne più alcun volume mio – forse me li prestavano? poi magari un giorno li ritroverò da qualche parte)

l'illustratore di queste copertine
noto anche in francia

nancy drew (1970; ristampe del 1975)

NancyDrew-Rostagno

hardy boys (1971-72, ristampe del 1976)

HardyBoys-Rostagno

(ora il dubbio è se rileggerne uno per vedere se fosse robaccia o no)

Annunci

5 thoughts on “marco rostagno e il giallo dei ragazzi

  1. POP LIFE marzo 9, 2011 / 10:02 am

    che nostalgia, ne avevo tanti anch’io
    a ripensarci, leggere da adulta non mi consente nemmeno la minima parte della capacità di abbandonarsi alla forza evocativa delle parole di allora – era un effetto quasi cinematografico, indipendentemente dalla qualità del testo
    cmq – se li ritrovo te li mando 🙂

    Mi piace

  2. rose marzo 9, 2011 / 11:59 am

    proprio così, era il potere della fantasia… ieri sera poi ho letto metà de “Il covo nascosto”, è una narrazione scarna, elementare: descrizioni e contesto sotto il minimo indispensabile, e zero psicologia! di interessante restano i dati per così dire storici: nancy, essendo una ragazza americana, gira continuamente in macchina e anche se sta in un paese piccolo c’è un labirintico grande magazzino; però porta una borsetta da signora e usa i telegrammi. cose così. ho dovuto interrompere in un momento di grande suspense (è alle prese con un losco allevatore di piccioni viaggiatori), ma stasera lo finisco :o)

    Mi piace

  3. kit marzo 25, 2011 / 4:04 pm

    Io Nancy Drew lo prendevo a prestito in biblioteca, ne avevano tantissimi (e li avranno buttati, sigh)
    Della Banda dei 5 che mi dici? Le copertine italiane però credo fossero foto prese dal telefilm.

    Mi piace

  4. rose marzo 28, 2011 / 2:36 pm

    ahimè, la banda dei 5 mi manca, mi sa che non l’ho mai guardata né letta!

    Mi piace

  5. Sergio agosto 24, 2012 / 11:34 am

    mi ha fatto piacere rivedere le copertine illustrate da mio cugino, Marco Rostagno, che ricordo con grande affetto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...