cate le bon

fra i dischi portati a casa in ottobre in ottobre seguendo un po' a caso le raccomandazioni di rough trade east, continuo a sentire più che altro lei: voce tra nico e julie driscoll, amica di gruff rhys, gallese ovviamente.

(gli altri album erano: the young republic e a place to bury strangers, che comunque sono ok)

Annunci

3 thoughts on “cate le bon

  1. LF dicembre 29, 2009 / 11:23 am

    “Amica di gruff rhys” e “gallese” sono già due grossi punti a suo favore. Cerco.

    Mi piace

  2. hanz gennaio 7, 2010 / 11:34 pm

    hey rose, va che “a gentile richiesta” ho postato la mia classificona del 2009. quando vuoi sbirciare… 😉

    Mi piace

  3. rose gennaio 8, 2010 / 12:00 am

    sbirciare ho sbirciato… adesso dovrei ascoltarne almeno qualcosa 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...