a.s. byatt and happy endings

finished reading una donna che fischia (a whistling woman), last instalment in what I see as the saga for well-read girls (though maybe I didn't like it as much as the previous volumes, maybe because of the sect thing going on).

 I've read most of the series in italian (except still life), but this time I've been wondering if all the adjectives and descriptions are just as tiresome in english (how can so many things be «seducenti»?).
well, now I've got children's book ready for the holidays, so I'll probably find out soon.

highlight (bill talking about shakespeare's late comedies, notably the winter's tale):

Happy-endings

e già che ci siamo, auguri alla preziosa cinquantina di returning readers.

Annunci

4 thoughts on “a.s. byatt and happy endings

  1. Cassandra gennaio 8, 2010 / 1:57 am

    Io sono un po’ innamorata della quadrilogia e come tutti gli innamorati sono scarsa a trovare difetti (vero che non sono tutti alla stessa altezza, però che altezza!). Letti un po’in italiano e un po’ in inglese (a volte pericolosamente mischiando) penso che sia una di quelle rare volte in cui la traduzione si apprezza quasi quanto l’originale.
    Una scusa per un augurio, in ritardo.
    C.

    Mi piace

  2. rose gennaio 8, 2010 / 10:10 am

    uh che bello, un’altra adepta, auguri anche a te!
    (per la cronaca: the children’s book l’ho appena iniziato…)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...