cecil court

Snorri+rackham

(charing cross, londra) forse mi ricorda questo episodio di agente speciale (se fossi meno pigra andrei a fare uno screen grab di mackidockie court), fatto sta che mi ci sono persa volentieri… 

chi lo sapeva che lì c'era marchpane? i compagni di viaggio mi davano per scomparsa in una falla spaziotemporale mentre sceglievo come souvenir un paio di tavole di rackham (quelle che si recuperano da copie rovinate), cercando – per non soffrire troppo – di non guardare neppure tutte quelle meravigliose prime edizioni di libri per bambini vecchi e antichi.

(sempre in quella via tendevano agguati gli animali di lea stein.)

Annunci

3 thoughts on “cecil court

  1. ivan novembre 5, 2009 / 10:21 am

    …e l’ho saputo che eri a london…
    🙂

    Mi piace

  2. rose novembre 5, 2009 / 11:57 am

    tu avrai i tuoi informatori… e io ne parlerò fino alla nausea, non ho fatto granché d’altro ultimamente 🙂

    Mi piace

  3. ivan novembre 5, 2009 / 12:07 pm

    (della serie quanto è piccolo il mondo…)
    ^_^

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...