sulla donna e la siringa,

lying figure with hypodermic syringe, bacon dice – intervistato da melvyn bragg per la bbc nell’85 –che non pensava specificamente alla droga ma voleva inchiodare la figura al letto («mica potevo usare un chiodo»).

Un paio di giorni dopo aver visto la mostra di cui sotto, ho portato a casa dal libraccio un piccolo  carico di libri SE, tra cui luogo eventuale di ingeborg bachmann, che – a parte rientrare in eventuali, appunto, bibliografie berlinesi – dice in uno dei suoi spaccati «ospedalieri»:

L’infermiera di notte ha daccapo indovinato ogni cosa, conosce questa storia del balcone, interviene come sa e pratica una puntura che passa da parte a parte e rimane infilzata nel materasso, perché non ci ci possa più alzare.

(trad. di bruna bianchi, con 13 disegni di günther grass, milano 1992)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...