bollettino di settembre

allergia all’ambrosia sotto controllo.

sindrome da cenerentola al lavoro nuovo: nell’azienda x ci sono le buste intestate, nell’azienda y (dello stesso gruppo) no; nell’azienda x ci sono i post-it a libera disposizione, nell’azienda y c’è un surrogato che sta sottochiave in un armadio; nell’azienda x aggiornavo di mia iniziativa le tariffe dei collaboratori e nessuno mi diceva niente, nell’azienda y bisogna chiedere il permesso a uno che dice sempre di no; nell’azienda x c’è un archivio con etichette e un certo ordine, nell’azienda y c’è una stanza con tutto alla rinfusa (e non si prende nessuno per mettere a posto perché non è una priorità); nell’azienda x c’è la sala riunioni prestigiosa con tappeto persiano, nell’azienda y un luogo buio e polveroso, con le sedie scanchignate, usato soprattutto per mangiare durante la pausa.
(però c’è l’orario elastico, i buoni pasto più alti, un po’ di silenzio e il mac sulla scrivania, tiè)

mentre i cinghialotti le prendono di santa ragione dagli all blacks, a milano si aspettano i film di venezia.

Annunci

2 thoughts on “bollettino di settembre

  1. li. settembre 8, 2007 / 8:21 pm

    Insomma, il bilancio com’è? Voglio dire, la cosa del post-it è brutta 🙂
    Come che sia: O Lust des Beginnens! come cantava il Bert (Brecht), voluttà (? boh, ma sì) dell’inizio!
    Auguri per allergia

    Mi piace

  2. rose settembre 8, 2007 / 10:11 pm

    ciao li, infatti: mi godo i lati positivi (ma con cautela, è solo la prima settimana!)
    stasera sto poco al computer, nonostante il collirio antistaminico mi pare di avere un occhio pieno di sabbia.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...