l’abecedario di paul morley

ovvero il fittissimo libretto della compilation north by northwest, sul postpunk di manchester e liverpool, è l’unica cosa che sono riuscita a leggere in tutta la settimana (un bel calvario lavorativo come le due precedenti), dopo aver riascoltato i dischi domenica. il cofanetto l’avevo preso un anno fa, ma è tornato alla ribalta dopo l’edizione italiana del libro di simon reynolds e la visione di control – ora resterebbe da vedere 24 hours party people, benché sia di winterbottom, e da leggere il libro di paul morley.

link saltati fuori nel frattempo:
rocklist.net
rock’s backpages (già noto, ma ecco per la prima volta il pernicioso pensiero: perché non abbonarsi?)

e, non essendosi eventualmente ancora stufati delle liste nonché della grafomania e loquacità di morley:
a literary top ten
the best cover for your ipod
morley on ian curtis (anche audio)

(bonus: 11 paragraphs about morley’s book)

[ps da domenica per un paio di settimane, commenti chiusi moderati, causa spamwave]

Annunci

13 thoughts on “l’abecedario di paul morley

  1. PAR3RG0N luglio 27, 2007 / 10:07 pm

    ..quante cose sai tu / musiche che non immagino nemmeno e nomi titoli riferimenti: un po’ mi ci perdo, lo confesso /
    …che cos’è lo spamwave? perchè chiudi i commenti?
    dopo quello che hai scritto nel post precedente nemmeno pensare -nel frattempo- di mandarti un messaggio con un piccione viaggiatore… si sa mai risvegli i terribili istinti del gatto!! 🙂
    buon lavoro /P

    Mi piace

  2. rose luglio 28, 2007 / 4:59 pm

    mi ci oriento ma so pochissimo – però la new wave resta un grande amore, confesso.
    in vacanza non avrò tempo di cancellare i finti commenti (spam), in compenso i gattini verranno abbandonati ai loro istinti omicidi… chissà che trovo al ritorno…

    Mi piace

  3. PAR3RG0N luglio 29, 2007 / 12:12 pm

    oh / i finti commenti …sul mio blog a malapena ci sono quelli veri, radi come i capelli fini sulla testa di un vecchietto 🙂
    buone vacanze allora, sperando che i gattini per il caldo perdano l’appetito e la voglia di cacciare, almeno un poco!

    Mi piace

  4. rose agosto 14, 2007 / 3:01 pm

    i gatti si sono comportati fin troppo bene, tornando non ho trovato né disastri né vittime.
    anna, grazie del link! (uomini e profeti tendo a sentirlo solo se per caso ci troviamo in macchina la domenica mattina)

    Mi piace

  5. anna agosto 15, 2007 / 5:16 pm

    Di niente! Io vivo a Barcellona, radio 3 scaricata da internet è un po’ d’Italia ogni giorno, con la sua bella voce.

    Mi piace

  6. rose agosto 16, 2007 / 5:22 pm

    ascoltatrice di radio3 a barcellona, ne potrebbe venir fuori un bel blog!

    Mi piace

  7. anna agosto 16, 2007 / 6:14 pm

    Pensa che ci stavo giusto pensando in questo agosto.
    Ti faccio una domanda tecnica: tu ad un neofita del blog consiglieresti : A.aprire un blog su Blogger/B. usare il proprio sito (professionale) come base e aprire un blog >B1 con laiuto di Blogger >B2 senza l’aiuto di Blogger/C. creare un dominio nuovo.
    Perché il mio vanitosissimo cruccio è: 1) potrò fare bellissimo il mio spazio con la carta da parati di Blogger o sembrerà una stanzetta IKEA? Avrò abbastanza libertà? e se poi decollo nella gloria di mille e mille clic al giorno a chi andrebbero i soldi di eventuale pubblicità nel caso di A/e B1?
    C’era la storia di una madama che comprava uova al mercato e con le uova in un cesto portato in testa fantasticava della splendida torta che avrebbe fatto, e di come tutte le comari le avrebbero fatto: ohhh. Poi incrociò un’altra madama e si inchinò per dire: buongiorno Madama Concetta! E tutte le uova fecero splash per terra.
    Sorriso.

    Mi piace

  8. rose agosto 17, 2007 / 5:41 pm

    interessante. io farei un blog interno al sito professionale se fosse in qualche modo attinente come temi; per chi già gestisce un sito, non dev’essere difficile gestire anche il software per bloggare.
    per me al momento sarebbe impossibile gestire un dominio/sito/blog da sola, dovrei studiarci su parecchio; invece appoggiarsi a un host è comodissimo, scegliendone uno che permetta di personalizzare completamente il layout (opzione che però typepad e wordpress offorono pagamento) e di scegliere se mettere la pubblicità (se metti gli annunci di google, il ricavo è tuo, penso??). tra l’altro puoi collegare un loro blog a un tuo dominio, senza dubbio – fa sempre più fine.
    non conosco abbastanza blogger, non so che libertà ti dia; comunque si può sempre iniziare e poi esportare il tutto in un luogo più nobile, se necessario!
    buona torta 😉

    Mi piace

  9. anna agosto 18, 2007 / 12:28 pm

    Grazie mille volte per i consigli.
    Impossibile collegarlo al sito per due motivi: uno, non gestisco io il sito (ho una coppia di amici carissimi che lo aggiorna -ogni tanto), due, non sarebbe lo stesso tema. Io scrivo e illustro libri per bambini, mentre vorrei fare un blog esclusivamente sulle mie avventure alla scoperta di Barcellona (sono qui solo da 6 mesi, prima abitavo a Parigi!).
    Mi sto informando. Sono nella giungla dei gerghi da blogger.
    Sono contenta che tu sia tornata, l’attesa dei tuoi post è bella, ma ancora di più leggerti.
    Un saluto caro,

    Mi piace

  10. par3rg0n agosto 20, 2007 / 7:46 am

    ahh ma allora ci sei! / da un po’ di giorni aprivo il blog e non trovando nuovi post me ne andavo, senza controllare i commenti 🙂 /
    grazie per il consiglio radiofonico / ben tornata /P

    Mi piace

  11. par3rg0n agosto 20, 2007 / 7:47 am

    ops – ho fatto confusione con i commenti / il grazie per il link credo vada ad anna, eh 🙂

    Mi piace

  12. ivan agosto 28, 2007 / 11:45 am

    è che ci avevo pure lasciato un commentino qui, ti pare che mi lasci sfuggire l’occasione di commentare paul ‘propaganda e mille altre storie’ morley?
    🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...