in occasione del primo maggio

il comune di milano ha prodotto un simpatico spot da proiettare nelle sale cinematografiche, dove immagini di repertorio di vari lavoratori all’opera sono accompagnate da una zuccherosissima poesia di tagore sulla nobiltà del lavoro e della fatica.  devo dire che la relazione di tutto ciò con il giorno dei diritti dei suddetti lavoratori mi rimane oscura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...