citazione ad apertura casuale

l’avevo già visto ma non avevo mai contribuito – è ora di raccogliere da liseuse il suggerimento seguente:

prendere il libro più vicino
sfogliare sino a pagina 123
contare le prime 5 frasi della pagina
riportare nel blog le 3 frasi seguenti
suggerire il gioco ad altri 3 blogger

senza barare, se no che gusto c’è 😉
il libro più vicino – senza spostare altri oggetti – è diario di parigi 1965-1968 di ornella volta.

A Saint-Etienne il compositore Pierre Boulez tiene una conferenza nel quadro della settimana di musica contemporanea: «La nostra vita musicale rispecchia una cultura in procinto di morire e che morirà ancora più in fretta se riceverà qualche opportuno spintone».

martedì 14 maggio
Il generale de Gaulle parte in viaggio ufficiale per la Romania, con il proposito di incoraggiarne l’indipendenza nazionale. Lascia detto di voler parlare alla Francia il 24 maggio e crea così una notevole suspense.

se poi superqueen, garnant e pessimoesempio avessero voglia di farlo… (rifarlo? qualcuno mi sa che ci è già passato!)
io potrei quasi continuare con una pila di libri ancora non letti che ho qui vicino:  un modo come un altro per setacciare spunti, in fondo – o comporre un testo nuovo col solito pretesto del procedimento «casuale».

Annunci

8 thoughts on “citazione ad apertura casuale

  1. lisosa dicembre 30, 2006 / 5:14 am

    E’ vero, ho barato, mea culpa ecc, ma c’è gusto anche a barare, noi gaglioffi delle catenelle web ;o)
    Grazie per aver raccolto l’invito…ma Boulez avrà proprio detto “spintone”??

    Mi piace

  2. lisosa dicembre 30, 2006 / 3:03 pm

    Be’, spero ben di sì :o) Mi pareva però una parola … poco consona al discorso. Certo, meglio di “spintina” (quello l’avrebbe un italiano, forse…)

    Mi piace

  3. Garnant dicembre 30, 2006 / 11:05 pm

    Volentieri raccolgo <a…

    Volentieri raccolgo questo invito di Rose, mentre mi trovo ad iniziare una pausa sparapolli tra la visione televisiva del Silvestergala di pattinaggio a Obersdorf, più circo che altro se posso dirlo, e quella del sentimentale film Wimbledon in d

    Mi piace

  4. POP LIFE / BLOG gennaio 1, 2007 / 11:13 am

    / chiamata in causa

    …e se il libro in questione non raggiungesse le 123 pagine? trattasi del già fotografato di clive staples lewis, che consta di un’ottantina di piccole facciate dense di considerazioni / non potendo barare non resta che trascrivere il mio silen

    Mi piace

  5. s. gennaio 3, 2007 / 4:22 pm

    e se uno non ha il blog ma vuole partecipare è invitato lo stesso?! 😉
    il libro più vicino a me senza spostare altri oggetti: S. Magistretti, L’abc del giardiniere – (no! dài, non ci posso credere! adesso mi torna in mente l’abecedario del giardiniere!!! 😉
    pag. 123, ci sono solo quattro frasi!! e allora riporto la prima: “Ma, nella pratica, come si potano le rose? e come ci si comporta con il glicine, le clematidi, le ortensie…”
    un abbraccio e un buon anno!

    Mi piace

  6. rose gennaio 3, 2007 / 4:49 pm

    grazie del contributo: vedi un po’ il caso 😉
    auguri anche alla natura: con questo inverno caldo, pare che sulle colline piacentine ci siano già i boccioli sugli alberi…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...