questo invece non è gratis

che dio mi perdoni e me la mandi buona: istigata da quell’articolo di coupland (questa settimana in it. su internazionale), sto scaricando da itunes il disco di morrissey. cosa ci si riduce a fare quando non si ha sonno e si cerca di smettere di pensare alle elezioni.

Annunci

2 thoughts on “questo invece non è gratis

  1. shymay aprile 8, 2006 / 11:03 am

    in due righe hai nominato due artisti che mi piacciono molto. vado a vedere. grazie!

    Mi piace

  2. avi aprile 12, 2006 / 12:52 pm

    ho letto l’intervista/racconto. è molto ben scritta, ma d’altra parte si tratta sempre dello scrittore cult della nostra generazione, quella della X…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...